Innovazione, ripensare gli strumenti della politica: «Guardiamo ora, guardiamo oltre»

0
145

Riflessioni sul Piano Transizione 4.0 dell’Italia: fisco leggero, meno burocrazia e valorizzazione delle aziende (comprese le PMI) che già investono in innovazione.
Obiettivo: fare dell’Italia post-Covid un Paese attrattivo per capitali, imprese e benessere. Ma occorre farlo qui ed ora.

di Ninni De Santis, Partner Supervisum Azienda Associata AISM, Vice Presidente ABIE/Confindustria Digitale pubblicato il 20/10/2020 su DIGITAL4PMI Impresa 4.0 

Il Piano Transizione 4.0 può diventare lo strumento per la transizione post-Covid con le dovute e necessarie variazioni su cui sta alacremente lavorando Confindustria: aumento delle percentuali del bonus R&S e innovazione, drammaticamente abbassate nella finanziaria 2019 – ma migliorate solo nel Mezzogiorno – e allungamento dei tempi della misura ad almeno 3 anni (cosa anche questa già fatta per il Sud). … leggi l’articolo …