Premio Tagliacarne, per la prima volta a una farmaceutica

0
148

È stato assegnato a Chiesi Farmaceutici il Premio Tagliacarne 2012, riconoscimento che Aism (Associazione italiana marketing) assegna annualmente alla carriera di una persona e all’attività complessiva di un ente o impresa nel campo del marketing. Lo ha reso noto l’associazione, sottolineando la motivazione del premio, per la prima volta attribuito a una industria del settore farmaceutico, secondo cui «nel momento più delicato per il mercato farmaceutico nazionale e internazionale, i fratelli Chiesi hanno investito oltre 90 milioni di euro nel futuro, nella costruzione di un nuovo centro ricerche». Secondo Franco Giacomazzi, presidente di Aism, «l’Industria farmaceutica italiana oggi rappresenta il sesto mercato farmaceutico mondiale e in questo contesto l’esempio di Chiesi è emblematico perché nonostante questi periodi bui dal punto di vista economico ha saputo mantenere elevato l’impegno negli investimenti nella ricerca e sviluppo». In occasione della cerimonia di premiazione prevista per il prossimo 30 novembre a Milano, presso la sede di Assolombarda con la presenza del presidente di Farmindustria Massimo Scaccabarozzi, si terrà una tavola rotonda dedicata alle nuove sfide per le imprese italiane in epoca di crisi.