News n. 7 Aspettando in Congresso A.I.S.M. – Il Percorso “Marketing & e-Commerce”

0
291

Vector illustration of e-marketing and e-commerce process. Businessman works in the office. Flat style design - vector illustration

 

Aspettando il Congresso A.I.S.M.

I Percorsi Esperienziali

Milano, 9 Febbraio 2016

siamo prossimi al Congresso Annuale A.I.S.M. (Associazione Italiana Sviluppo Marketing) DIGITAL TRANSFORMATION: il marketing come elemento di innovazione e gene mutante in azienda.

Il 18 Febbraio, presso il Client Center IBM di Segrate si discuterà di Digital Transformation, ovvero l’evoluzione del Marketing in chiave digital e analytics.

Come sta cambiando il marketing nell’era digitale? Come impattano le scelte di digital marketing nelle aziende e come queste ultime stanno affrontando i cambiamenti? Li cavalcano o li subisco?

È nella seconda parte del congresso, dedicata all’esplorazione dei Percorsi Esperienziali che approfondiremo,  attraverso interazioni, video e app quali sono le soluzioni e gli strumenti a disposizione delle Aziende per “cavalcare” e non “subire” i cambiamenti della dell’innovazione digitale, anche nel marketing.

I Percorsi Esperienziali:

  • Marketing & e-Commerce: Nuovi strumenti per migliorare il customer Journey
  • Analytics: Analytics ed insight per personalizzare l’interazione con i clienti
  • Mobile: Ingaggiare il cliente attraverso il canale Mobile
  • Customer Experience: Analizzare le emozioni. Un nuovo approccio al customer service

 

Di seguito un’anteprima del Percorso Marketing & e-Commerce

[divider] [/divider]

 

Percorso Esperienziale
Marketing & e-Commerce – nuovi strumenti per migliorare il customer journey 

Il marketing che porta i clienti a chiedere di più.  

Il cliente ha sempre ragione ed è giusto che si aspetti sempre di più.

Non intende far parte di un segmento di marketing ma vuole essere considerato e trattato come una persona. Le nuove tecnologie supportano strategie per  soddisfare e superare le aspettative dei clienti con esperienze personalizzate fornite con tempistiche perfette. Questi sono gli aspetti che colpiscono i clienti e creano rapporti indissolubili. Personalizzare le interazioni per cliente, canale, dispositivo e orario, per far crescere il business C2B (customer-to-business) diventano tutti imperativi del CMO e del marketing che vogliono coinvolgeree e fidelizzare clienti vecchi e nuovi

In questo contesto, la domanda fondamentale per il marketing diventa: “Siamo attrezzati per capire i comportamenti dei nostri clienti e potenziali clienti e per utilizzarli per raggiungere il singolo individuo, non solo emergendo dal “rumore di fondo” ma contribuendo efficacemente anche a ridurlo?”

Per rispondere a questa domanda ci sono alcuni “desiderata” che devono essere soddisfatti:

1.      “Progettare e automatizzare velocemente esperienze digitali consistenti per i miei clienti”.

Le soluzioni di digital marketing consentono di utilizzare, da una varietà di fonti, i dati sui comportamenti dei clienti, per informare e promuovere interazioni del cliente personalizzate quasi in tempo reale. Utilizzando queste soluzioni, è possibile creare un’identità univoca del cliente e fornire un’esperienza d’uso coerente e personalizzata attraverso più canali, come e-mail, mobile, web e social-for media, per aumentare le percentuali di conversione e il valore degli ordini.

2.      “Acquisire, qualificare e migliorare i lead”

Le soluzioni di Lead Management consentono di gestire e migliorare i lead, ottimizzando il budget di marketing. L’analisi e la classificazione del comportamento dei potenziali clienti assicura tempestivamente lead di qualità al tuo team di vendita.

3.      “Comprendere in modo approfondito i motivi dei comportamenti dei clienti”

La customer analytics può dirti chi sono i tuoi clienti, di cosa si occupano, cosa preferiscono e come o quando contattarli. Con queste informazioni, puoi creare esperienze personalizzate che favoriscono l’azienda e fidelizzano i clienti.

4.      “Collaborare con il mio team per progettare e migliorare le esperienze del cliente”

Le soluzioni per il Journey Design portano i marketer a collaborare, progettare e migliorare continuamente le esperienze cliente. Questo approccio esclusivo include interazioni online e offline, la possibilità di accelerare la progettazione utilizzando insights dei clienti e la flessibilità per creare esperienze d’uso personalizzate per segmento.

 5.      “Acquisire e accrescere le relazioni con i clienti online e offline”

Progettare, gestire e valutare in modo rapido ed efficace nel rispetto dei costi le strategie di comunicazione in base alle preferenze individuali dei clienti, monitorare i risultati attraverso tutti i tipi di canali, sia online che offline è oggi possibile grazie alle soluzioni di Omni-Channel Marketing.

6.      “Gestire dinamicamente contenuti, offerte e suggerimenti personalizzati”

Le soluzioni per la personalizzazione in tempo reale consentono di coinvolgere maggiormente i clienti, condividendo offerte e suggerimenti personalizzati e tempestivi. Un’analisi più attenta dei clienti favorisce le percentuali di conversione e mantenimento, incrementando il valore dei clienti per l’intero ciclo di vita.

La personalizzazione del marketing e dell’esperienza di acquisto on line e offline possono garantire il successo e il vantaggio strategico di un’azienda, sia nel B2C che nel B2B, concetti che ormai convergono nell’approccio Customer to Business.

[divider] [/divider]

[social_link type=”twitter” url=”https://twitter.com/aisMarketing” target=”on” ][/social_link] #Marketing16

aism_190115-2B