La sostenibilità della filiera farmaceutica: ESG come driver di innovazione – I Mercoledì dell’Aggiornamento – 8 Maggio 2024 ore 16:00-17:30– in presenza

mercoledì 8 maggio 2024 ore 16:00-17:30
in presenza
Sede dell’incontro
G-Gravity Hub Via Legnone 4 Milano (MM3 fermata Maciachini).

La sostenibilità della filiera farmaceutica: ESG come driver di innovazione

Relatrici:
Roberta Gilardi CEO G-Gravity s.r.l.,
Laura Gatti, Board Member G-Gravity s.r.l., Coordinatrice Dipartimento Farmaceutico AISM

L’assistenza sanitaria, un settore la cui missione è guarire e “prima di tutto, non nuocere”, ha un’impronta climatica significativa e dà un contributo importante alla crisi climatica, che si sta rapidamente evolvendo in un’emergenza sanitaria globale. Un numero crescente di studi nazionali e internazionali conferma e fa luce su questo dato. Alcuni studi recenti sottolineano che il settore sanitario ha avuto un’impronta climatica equivalente al 4,4% delle emissioni nette mondiali.

Se l’assistenza sanitaria fosse un paese, sarebbe il quinto più grande emettitore del pianeta. L’impronta climatica dell’assistenza sanitaria è inferiore a quella di Cina, Stati Uniti, India e Russia, ma più grande di quella del Giappone e del Brasile. Le emissioni sono equivalenti ai gas serra di 514 centrali elettriche a carbone.

I criteri ESG alla base della richiesta di rendicontazione non finanziaria che, con la nuova direttiva europea, interesserà progressivamente decine di migliaia di imprese ed organizzazioni possono trasformarsi in una importante leva di innovazione dei processi e dei modelli di business.


PROGRAMMA

ore 16:00
Saluti di Benvenuto e Apertura Lavori
Massimo Giordani, Innovation & Marketing Strategist, Presidente AISM

Conosciamoci un po’
Presentazione partecipanti all’incontro

Inizio Incontro di aggiornamento

ore 17:20
Domande & Risposte

ore 17:30
Chiusura Incontro e saluti conclusivi

La partecipazione è riservata ai Soci AISM.
Per informazioni e conferme: Segreteria AISM info@aism.org