Attività culturali: marketing strategico e innovazione fanno leva sui contenuti

0
66

I lockdown hanno accelerato il processo di innovazione nel mondo della cultura, con una sensibilizzazione sull’utilizzo di strumenti tecnologici e contenuti pensati per il digitale. L’approccio deve essere cross-mediale e multidisciplinare, basato su strategie, dati e competenze

di Marco Crepaldi, Partner Artech. Owner MC Communication&VideoProduction srl, Director BAFilmFestival. CEO Istituto Cinematografico M. Antonioni, Associato AISM

Articolo pubblicato su Digital4MARKETING il 27/5/2021

L’auspicato rilancio dell’industria del turismo in Italia porta di nuovo in evidenza la necessità di una digitalizzazione anche per le attività culturali. Realtà virtuale, realtà aumentata, beacon, applicazioni mobile, chatbot, visite guidate virtuali, sistemi di acquisto online, gamification, web marketing, streaming, Qcode e archivi digitali sono tutti elementi che sono entrati negli scorsi anni nelle strategie di valorizzazione, promozione e comunicazione rivolte all’innovazione tecnologica delle attività culturali. La pandemia che stiamo affrontando ha generato tuttavia un’accelerazione verso l’utilizzo diffuso di strumenti digitali e ha portato gli operatori culturali a confrontarsi sull’ottimizzazione e sull’impiego di queste soluzioni a supporto della propria attività. … leggi l’articolo …