Video Storytelling, 5 video da cui prendere spunto.

0
165
video storytelling
video storytelling

Video Storytelling, 5 video da cui prendere spunto.

Potremmo dire, senza entrare nei dettagli epistemologici della parola, che la narrazione è l “arte” di dare forma e significato ad un’informazione, di adattarla alle circostanze e costruire sull’evento una storia avvincente. Nella pubblicità è anche uno dei più potenti strumenti di persuasione in grado di fondere un’idea con un’emozione.

L’esposizione di una storia è ciò che permette ai marchi di parlare e affascinare, una costruzione artificiale che conferisce al brand un’anima. I valori e la tradizione trasmettono vita ad una marca dando la possibilità alla stessa di dare voce alle proprie emozioni.

Le emozioni sono alla base di ogni storia. Una brand story deve essere esemplare. Ma quali caratteristiche deve possedere :

  • Emotiva – Riesce a sintonizzarsi sulle emozioni giuste entrando in profondità nei sentimenti delle persone. Il marketing si basa su una vera connessione emotiva.
  • Semplice – Anche di fronte a un tema difficile semplifica la questione con un tocco personale
  • Condivisibile – Il messaggio d’essere basato su i valori portanti del brand
  • Unica – La storia racconta in maniera distintiva qualcosa del brand e di chi lo consuma

 

Ecco 5 video da cui prendere spunto :

#1 GOOGLE :

Nella campagna pubblicitaria, Google India, ha saputo coniugare al meglio prodotto e narrazione. Il messaggio, nonostante non abbia capito una sola parola del dialogo, è universale.

Le immagini, i personaggi e le loro azioni sono di una potenza travolgente. Il percorso narrativo t’immerge in una storia credibile, rendendo impossibile staccare gli occhi da questo spot.

#2 Impossibile is Nothing

Perché la serie di spot “Impossibile is Nothing” dell’Adidas ha avuto tanto successo?
Una modella con un fisico da urlo non rende di certo uno spot un buon spot.
Tutti ricordano ancora oggi, a distanza di 7 anni, i problemi che Messi ha avuto con gli ormoni della crescita.

Oppure l ‘incredibile storia del playmaker Gilbert Arenas snobbato dalla maggior parte delle squadre.

L’empatia creata da questi spot rende il percorso narrativo e stimolante : suscita cambiamento e forza di volontà. Nulla è insormontabile. A volte il male non è sempre così male e può portare a qualcosa di positivo. Basta crederci. Con questa campagna di video storytelling, “Impossible is Nothing”, diventa urlo di gloria, esortazione a non arrendersi mai.

#3 La Forza: Volkswagen

Le 60 milioni di visualizzazioni parlano chiaro, l’impatto è stato molto positivo. Chi non si immedesima nello stupore del giovane Darth Vader? Un sorriso è una arma straordinaria, che se usata nel modo giusto suscita uno stato emotivo travolgente.

https://www.youtube.com/watch?v=R55e-uHQna0

La semplicità e i valori della famiglia sono il mantra della casa automobilistica tedesca. La potenza delle emozioni non ha confini; unita alla parodia di un capolavoro del cinema come Star Wars il risultato è ovvio : immersione completa nella storia.

#4 Lego Story

Ogni brand è un mondo a sè stante. Eventi, persone e consumi ne hanno caratterizzato ogni istante e chi di noi non si è mai chiesto come sia nata quella particolare storia?

L’esempio di video Storytelling di Lego è lampante. Già famosa in tutto il mondo, ha scelto un giorno di raccontare come sono nati i mattoncini colorati più amati da grandi e piccini. Descrivendo ogni fase, dalla nascita fino ai giorni nostri. Questa esperienza, questo viaggio narrativo portano il fan a connettersi strettamente con il brand diventando parte di quella stessa storia.