La co-creazione nel marketing: perché serve un’innovazione di metodo

0
233

La strategia di marketing non può limitarsi ad una mera analisi dei dati e una ricerca di best practice, ma deve deve nascere dall’interno delle organizzazioni, raccogliere e accogliere le reali aspettative, i valori e gli obiettivi “alti” che appartengono alle persone che ogni giorno concorrono a farla prosperare

Articolo:
“La co-creazione nel marketing: perché serve un’innovazione di metodo”
pubblicato su DIGITAL4MARKETING il 15/03/2022

Autrici:

 

Chiara Palamà
Gowisi, Socia AISM

 

  

Elena Tavelli
Gowisi, Socia AISM

 

ll marketing è una disciplina in continuo cambiamento. Le funzioni si ampliano (purpose Marketing, brand activism, Innovation e digital, per citarne alcune), i clienti e i consumatori cambiano e con loro le modalità di interazione con i brand: per questo è necessario adottare modelli di co-creazione nel marketing, al momento di sviluppare nuove strategie. Le generazioni dei Millennials (1980 1995) e Z (1996 2010) hanno un sistema valoriale e un linguaggio molto differente dalle generazioni precedenti X (1965 1980) e boomers (1946 1964), che però spesso ricoprono ruoli decisionali rilevanti all’interno delle imprese e questo genera un gap e la necessità di creare ponti culturali. Per adattarsi a questa frizzantezza e velocità del settore, nascono nuove figure professionali, a volte molto specifiche e verticali, a volte trasversali su differenti temi e da qui il moltiplicarsi di profili specializzati nel web marketing, digital marketing, growth hacking ecc.  … leggi l’articolo …