Il Dono Inquietante

0
275


Il dono inquietante

di Massimo Zaninelli, Associato AISM

Il lato misterioso della vita irrompe nelle vicende di Nicholas Torriani, archeologo più irrisolto che giovane, con un impeto inusuale. E lo fa proprio quando egli crede di aver raggiunto il risultato scientifico più brillante della sua carriera: il rinvenimento di un grande monolite con simboli astronomici della nostra preistoria dotato – si scoprirà – di un potere inspiegabile e – forse – trascendente. Sullo sfondo, il mito fondante dell’antibabele – la possibilità di poter superare ogni barriera linguistica – sembra emergere da un passato ancestrale, gettando nello sconcerto e nel dubbio i protagonisti di questa storia e costringendo Torriani a confrontarsi con un dilemma che va ben oltre le sue ambizioni.

Ambientato in un «non dove» che permette di riconoscere molti frammenti di Europa, costantemente in bilico fra fantasia e realtà, Il dono inquietante offre più livelli di lettura: quello narrativo, quello storico, quello epistemologico, quello esoterico e, naturalmente, quello che ciascun lettore saprà scorgere nelle sue pagine

Il Dono Inquietante
di Massimo Zaninelli
Sugarco Edizioni
2016 – pp. 336 – € 18,80
ISBN 978-88-7198-710-1
ISBN-13: 978-8871987101