Internet mobile: comunicare a tutti i costi.

0
143

Internet mobile. Sono ben 4 milioni gli italiani che utilizzano dispositivi mobili per collegarsi alla rete. A rivelarlo è l’European E-mail Marketing Consumer Report, ricerca sull’utilizzo dell’e-mail, commissionata da ContactLab ad Human Higway. L’ istituto, specializzato nelle indagini su Internet, ha eseguito la ricerca online nel corso del 2009. Dei cinque maggiori paesi europei (Italia, Spagna, Francia, Germania, Regno Unito), l’Italia vanta il primato, soprattutto tra le fasce più giovani.

web1Dal 2008 al 2009 gli internauti italiani che si sono connessi a web ed e-mail tramite dispositivi mobili sono cresciuti di oltre mezzo milione. E altri 4 milioni di italiani sono pronti a collegarsi alla rete e alla posta elettronica dal cellulare non appena le barriere di prezzo si abbasseranno. Sono infatti i costi dei dispositivi ed il relativo utilizzo a frenare un mercato potenzialmente in forte crescita. Dalla ricerca emerge poi che i principali utilizzatori della rete mobile sono soprattutto uomini di giovane età.

Il maggior beneficio? Essere sempre raggiungibili, comunicare in tempo reale. Ed in molti dichiarano una vera e propria dipendenza. C’è dunque in Italia una forte propensione alla telefonia mobile in generale, e all’uso di dispositivi mobili evoluti quali l’Apple iPhone, gli smartphone, BlackBerry e Pda.

Tuttavia non è altrettanto diffuso e al passo con i tempi l’utilizzo della rete. Dalla ricerca emerge infatti che in Italia i livelli di penetrazione di Internet sono molto inferiori (intorno al 45%) rispetto agli altri paesi e la popolazione online è caratterizzata soprattutto da segmenti di giovane età ( 37 a fronte dei 40 anni medi rilevati negli altri paesi). Il dato, dunque, parla chiaro. Gli italiani amano comunicare. E se il telefonino ci ha resi reperibili sempre ed ovunque, con l’internet mobile possiamo addirittura scegliere di non allontanarci mai. Dalla “rete”, sia ben chiaro.

di Roberta Di Sessa