In arrivo in Italia “Chaotics” il nuovo libro di Kotler

0
259

Finalmente, anche nel nostro Paese, l’edizione italiana di ‘Chaotics’, /Gestione e marketing nell’era della turbolenza: il nuovo libro di Philip Kotler e John A. Caslione, edito da “Sperling & Kupfer”, in vendita nelle principali librerie; il libro, diffuso in 70 Paesi, dalla Cina alla Corea, dalla Germania al Brasile, vanta in Italia la prefazione di” Emma Marcegaglia”, presidente Confindustria e postfazione di Laura Deitinger, Presidente Assoknowledge.

La diffusione del libro in Italia, è avvenuta ad opera di “Cinzia Lampariello”, consulente in marketing, pr e management che ha lavorato al progetto curando i rapporti con editori e Confindustria Servizi Innovativi.
I due autorevoli strateghi di business hanno partecipato,lo scorso 25 novembre, al convegno organizzato da Confindustria e dallla sua federazione dei servizi innovativi e tecnologici, denominato ”Il Caos nel mercato Globale: le imprese italiane e la sfida per gestire la nuova normalita” .

Altresì gli autori hanno presentato il testo presso l’Universita’ LUISS Guido Carli dove
hanno accolto il mondo accademico e gli studenti mentre in sede Confindustria, al

convegno suddetto, insieme a Stefano Pileri, Presidente Confindustria Servizi Innovativi Tecnologici, Laura Deitinger ed Emma Marcegaglia, si sono interfacciati con le realtà imprenditoriali al fine di chiarire quali strumenti e modelli utilizzare per gestire il contesto economico mondiale creatosi.
In particolare, i due autori, hanno sottolineato: ”Il mercato italiano per noi e’ molto importante: l’Italia e’ in Europa un paese assolutamente strategico. La creativita’, l’eccellenza nella qualita’ e la maglia imprenditoriale italiana e’ unica al mondo”, concludendo che ”La capacita’ di gestire la turbolenza e il cambiamento sara’ per l’Italia il punto di svolta fondamentale per superare la crisi economica e convivere con quelle a venire”.
Con l’avvento della crisi finanziaria del 2008, è nata una nuova era quella della turbolenza, da affrontare con cautela e validi strumenti per non far incorrere in un caos tutti gli attori coinvolti quali aziende, governi ed individui.
L’andamento delle curve economiche in corso, segue ritmi altalenanti con un elevato tasso di irregolarità, ecco che all’interno di un tale scenario, bisogna cercare di percepire tutti i segnali al fine di armarsi di spiccate doti di sensibilità e al tempo stesso di flessibilità.

I due autori hanno, quindi, gettato le basi sulle quali assolvere alle poche regole chiare necessarie per cogliere rischi e opportunità di un mercato e di un sistema finanziario globale in cambiamento, da loro definito come la ”nuova normalità”.