16/6 – L’Innovazione ha il cervello – Dipartimento di Neuromarketing

0
33

ingranaggi_LeonardoGiovedì, 16 Giugno 2011
1^ sessione ore 10.00-13.00
2^ sessione (in replica)ore 15.00-18.00

Dipartimento di Neuromarketing AISM con la collaborazione di
1to1lab, Time & Mind e Umania

 

L’INNOVAZIONE HA IL CERVELLO
Bergamo, Parco Scientifico e Tecnologico Kilometro Rosso

Il rilancio dell’immagine dell’Italia è strettamente legato alla valorizzazione dei punti di eccellenza di cui il nostro Paese sicuramente dispone. L’occasione imperdibile offerta dall’Expo 2015 ci invita a pensare all’alimentazione, uno dei temi centrali dell’offerta italiana, in modo nuovo combinando la tradizione, con la creatività e l’innovazione.

La giornata di confronto in programma a Bergamo il 16 giugno è una sfida:
avvicinare due mondi distanti come la filiera dell’industria italiana e la filosofia kilometro zero conosciuta come filiera corta.

Come fare?
La formula presentata dal Dipartimento di Neuromarketing di AISM con la collaborazione di 1to1lab, Time & Mind e Umania è semplice. Riunire gli attori della filiera dell’industria italiana in sessioni di lavoro creativo in cui i partecipanti potranno diventare attori protagonisti della strategia di innovazione della propria azienda attingendo a tre linee di forza:

a) Neuromarketing, per capire come pensano i consumatori,
b) Design, per dare forma alle idee;
c) Social network, per entrare nella nuova dimensione dell’ecosistema digitale.

I risultati ottenuti nella giornata di lavoro del 16 giugno forniranno indicazioni di tendenza che prenderanno forma successivamente in nuove soluzioni di business, ottimizzazione e innovazioni di prodotto e di processo durante l’evento “L’innovazione ha il cervello – seconda parte” sempre in programma presso il Parco Scientifico e Tecnologico Kilometro Rosso di Bergamo il prossimo Ottobre.

I manager che parteciperanno alle due sessioni creative del 16 giugno si confronteranno su tematiche come: chiarificazioni sullo stato attuale, attivazione di nuove connessioni, opportunità per una produzione controllata e ottimizzata, sostenibilità; temi complementari tutti accomunati dall’obiettivo di migliorare le connessioni all’interno della filiera.

Il programma della Giornata prevede una sessione creativa di 3 ore, ripetuta alla mattina e al pomeriggio, che offre l’opportunità a 40 manager di partecipare in due gruppi da 20 partecipanti.

Il lavoro avrà carattere interattivo sui temi proposti e si pone l’obiettivo di elaborare linee guida condivise.

La partecipazione è gratuita ma è necessario confermare alla Segreteria AISM . info@aism.org
Considerando il numero di posti limitato sarà tenuto in considerazione l’ordine di arrivo delle conferme ricevute.

Programma_innovazione-cervello_1_parte_2011.pdf (.PDF)